Domenica 27 Settembre 2020 APERTI mattino - pomeriggio PER LE SPECIALI PROMO MESE

Sanificazione con OZONO (O3)

Cosa è l’Ozono?

L'ozono (formula chimica: O3) è una forma allotropica dell'ossigeno, dal caratteristico odore agliaceo. Le sue molecole sono formate da tre atomi di ossigeno.

Non può essere conservato, quindi deve essere prodotto al momento dell'uso.

(fonte Wikipedia)

E’ un gas naturale con la caratteristica di essere:

 

microbicida:

ha la capacità di eliminare i batteri per lisi cellulare attraverso un processo ossidativo che attacca le membrane protettive e modifica gli enzimi interni.

Le molecole di natura organica vengono aggredite con una azione ossidante dell’ossigeno atomico (O) o tramite la formazione di composti instabili (Ozonidi) che portano alla rottura delle molecole stesse.

un deodorante naturale

distrugge i composti volatili contenuti nei gruppi portatori di odori.

Non copre quindi gli odori, ma li elimina definitivamente.

In natura si presenta piuttosto di frequente, per esempio durante i temporali le scariche elettriche prodotte dai fulmini possono trasformare l’ossigeno in ozono, creando quel caratteristico odore “fresco”, “di pulito” o “di pioggia” che percepiamo dopo una tempesta

 

Come si produce artificialmente ?

 

La produzione di ozono per effetto corona è la soluzione più comune al giorno d'oggi e presenta maggiori vantaggi. Tali vantaggi sono una maggiore sostenibilita' dell'unita', più alta produzione di ozono e maggiore convenienza nei costi.

 

Pertanto la macchina generatrice è facilmente trasportabile e programmabile

Perché sanificare con l’ozono ?

La sanificazione con l’ozono è un procedimento che elimina agenti patogeni come germi, batteri, virus, muffe, funghi, spore e lieviti dall’aria e dall’acqua e rimuove i cattivi odori di natura organica e inorganica.

Si basa sulle proprietà ossidanti dell’ozono.

Disgrega la struttura molecolare degli allergeni, causandone la morte (batteri) o l’inattivazione (virus), e ne annulla così ogni possibile effetto (infezioni, proliferazione, patologie, cattivi odori).

La sanificazione con l’ozono è ampiamente diffusa nella pulizia civile e industriale e da oltre 20 anni viene utilizzata con successo in diversi settori tra i quali quello medico-sanitario e quello alimentare, qualificandosi come valido ausilio dei tradizionali presidi medico chirurgici.

Quali vantaggi ha ?

Utilizza solo aria ed energia elettrica

Non usa additivi o detergenti chimici

Non lascia residui tossici

E’ ecologico 100 %

E’ economico

uccide più del 99% dei germi e dei batteri presenti nell’abitacolo e nel climatizzatore della tua auto.

Quale strumento usate per la sanificazione ?

I Generatori di Ozono Waeco brevettati sono ideali per la sanificazione degli abitacoli delle auto e per gli ambienti, soprattutto per automobili, flotte, BUS, minibus, taxi, ecc. e soprattutto sono idonei al trattamento “anti-virus” secondo le indicazioni del Ministero della Salute.

Infatti i generatori con 500mg/H e 1000mg/H sono in grado di produrre una concentrazione di ozono maggiore di quella indicata nei documenti dell’OMS e nel Protocollo del Ministero della Salute (protocollo n. 24482 del 31/07/1996).

Visto il crescente allarme provocato dal corona virus vi rendiamo noto che la sanificazione degli ambienti con Ozono è stata certificata efficace anche contro i virus dal Ministero della Salute con il protocollo n. 24482 del 31/07/1996.

Qual è il procedimento che adottate ?

Il trattamento di igienizzazione dell’abitacolo, eseguito da Tecnicauto si articola in 4 fasi:

1. Preparazione al trattamento

Si inizia con l’aspirazione completa degli interni dell’auto e con la rimozione di alcune, eventuali, fonti di cattivo odore come le muffe, ad esempio.

2. Posizionamento del generatore di ozono

In questa semplice fase, il generatore di ozono viene collegato ad un tubo indirizzato all’interno dell’auto e viene programmato a seconda del tipo di autovettura.

3. La fase di igienizzazione vera e propria

Una volta azionato il generatore di ozono si satura il volume interno dell’automobile. L’apparecchio è stato progettato per colmare rapidamente l’ambiente e produrre l’esatta quantità di gas utile ad ottenere il massimo risultato senza che vi sia alcuna controindicazione.

Rapidità, livello di saturazione, corretta durata del trattamento sono gli elementi che ne determinano l’efficacia.

L’interno dell’abitacolo viene così perfettamente igienizzato e deodorato.

4. Post trattamento e “odore residuo di ozono”

Al termine del trattamento, la quantità di ozono presente nell’abitacolo è molto più alta di quella tollerata dal corpo umano; ecco perchè l’auto viene abbondantemente aerata prima della riconsegna.

Il leggero sentore di ozono che permane è del tutto normale e scompare senza lasciare traccia dopo qualche giorno.

Precisiamo che l’odore non è dovuto dall’ozono, ma dai residui prodotti dalle reazioni dell’ozono.

Di solito avviene quando, durante il trattamento, questi residui si depositano su superfici morbide come, ad esempio, tessuti e tappetini. È un odore temporaneo e viene facilmente eliminato lasciando aperti i finestrini o passando un panno umido su queste superfici.

 

Batteri e odori ritorneranno dopo la sanificazione auto con ozono ?

Se eseguito a dovere, il trattamento ad ozono distrugge per ossidazione l’origine dell’odore. Solo nel caso della muffa l’odore ritornerà fino a quando l’umidità, fonte della muffa, non verrà del tutto eliminata.

L’ozono eliminerà anche insetti e piccoli animali che possono essere presenti nell’abitacolo o nei condotti ?

Sì. Scarafaggi, cimici, acari, pulci, zecche, zanzare vengono eliminati. Muoiono per effetto dell’ossidazione del loro sistema respiratorio, a meno che non trovino vie di fuga o riparo in aree non saturate dal gas

L’ozono rimuove anche le macchie ?

 

No, il trattamento non è in grado di rimuove le macchie. L’igienizzazione all’ozono degli interni auto ha potere deodorante e contribuisce a decontaminare l’origine del problema, ma non elimina la sostanza reale.

Nei casi in cui sia necessaria la rimozione di macchie dai sedili o dagli interni dell’auto, è comunque possibile scegliere di applicare il trattamento di pulizia a secco dell’abitacolo o il lavaggio completo degli interni, in base alla resistenza delle macchie stesse.

 

Ci sono casi in cui può essere necessario un trattamento più intensivo e/o di maggiore durata ?

No, la durata del trattamento è condizionata solo dalla volumetria dell’area da trattare.

Le caratteristiche del generatore di ozono che utilizziamo ci consente di raggiungere il migliore risultato in un tempo massimo di 60 minuti, sufficiente per tutti i veicoli, compresi furgoni e camper.

Quali sono i tempi per una sanificazione con ozono ?

Tempi medi eliminazione per tipologia di contaminante

  • Batteri< 20 min.

  • Funghi< 2 min.

  • Muffe< 60 min.

  • Insetti< 30 min.

  • Virus< 20 min.

Il trattamento può danneggiare materiale o apparati della vettura ?

 No, i prodotti utilizzati nella componentistica interna dei veicoli sono tutti più che compatibili con il livello di saturazione di ozono necessario per compiere una perfetta igienizzazione.

In ogni caso, rimanendo nei tempi previsti dal trattamento, anche materiali più sensibili quali, ad esempio, gomma naturale, nylon, pvc, polipropilene, non corrono nessun pericolo.

Iscriviti alle newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter dedicate per ricevere novità, promozioni, notizie dal mondo tecnicauto

Iscriviti